Santuario di Maria SS del Monte

Il santuario chiude il lato sud-ovest della piazza e sorge sullo spazio ricavato dalla demolizione di una precedente chiesa del 1400. L’edificio progettato dall’architetto Augustoni venne aperto al culto nel 1780. La facciata si sviluppa su due piani divisi da una travatura aggettante. La porta principale con timpano è incorniciata da quattro lesene sulle quali poggia una trabeazione; ai lati due nicchie. Stesso motivo per la parte superiore. La cupola con lanterna è di forma poligonale, il campanile riprende i motivi della facciata. L’interno è a croce greca.

Dietro l'ostia raggiata che riempie la nicchia sopra l'altare maggiore, c'è l'opera più importante e significativa che dà il nome alla chiesa stessa: la Madonna della Misericordia o Madonna del Monte. Il quadro fu commissionato dal beato Francesco Piani o dalla Confraternita da lui fondata nel 1491 al pittore Lorenzo di Maestro Alessandro da San Severino.

Informazioni

Nome della tabella
Indirizzo Piazza Vittorio Emanuele
Costruzione 1780 circa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Caldarola dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali